Griglie e Longheroni

GRIGLIE e LONGHERONI

Sistema di drenaggio composto da longheroni e griglie in ghisa sferoidale, in classe D400 e F900.
Il sistema è concepito per consentire la realizzazione di canalizzazioni direttamente in opera, senza l’utilizzo di canali prefabbricati.
La gamma prevede griglie con le quali poter realizzare canali con luce nominale pari a 200, 300, 400 e 500 mm.

Classi di carico supportate
C250
D400

Griglie e Longheroni

Profilo di lunghezza pari a 1 metro, realizzato in ghisa sferoidale, provvisto di 4 sedi per il posizionamento dei dadi filettati a cui avvitare le viti M10 per il fissaggio delle griglie.
La sagoma consente al calcestruzzo di rinfianco di avvolgere il profilo in modo da creare una struttura monolitica con il canale sottostante gettato in opera. Per garantire la massima stabilità, ciascun longherone può essere fissato al calcestruzzo sottostante sfruttando appositi fori presenti alla base.

RICHIEDI INFORMAZIONI


GRIGLIE CON PROFILO IN GHISA

Le griglie in ghisa sferoidale tipo BIG47 sono assemblabili con longheroni in ghisa per classi di carico D400 e F900.

Profilo ghisa H25
null

Profilo ghisa

null

GRIGLIA L=0,5m

D400
null

GRIGLIA L=0,5m

F900

Schemi di posa

Consigli per l’uso dei longheroni in ghisa durante la posa.

1. Realizzare un piano di appoggio per i longheroni perfettamente livellato e privo di detriti; eventualmente assicurarli alla struttura sottostante fissandoli alla stessa sfruttando gli appositi fori presenti alla base per impedirne lo spostamento durante la fase di gettata del calcestruzzo di rinfianco finale.

2. Assicurarsi che i longheroni siano paralleli tra di loro ed abbiano avere lo stesso “passo” in modo che i filetti di fissaggio siano perfettamente allineati.

3. L’operazione di assemblaggio delle griglie può essere fatta prima o dopo aver effettuato il rinfianco, in ogni caso porre la massima ATTENZIONE affinché, preventivamente, vengano protette le sedi entro le quali alloggeranno i dadi per evitare che, durante la gettata, il calcestruzzo le ostruisca.
4. Per il montaggio delle griglie utilizzare il KIT DI FISSAGGIO fornito: inserire i dadi nelle loro sedi, appoggiare le griglie sui longheroni e fissarle avvitandole con viti M10 (4 per griglia).

NOTE

a) Il progettista ha il compito di verificare l’idoneità dei prodotti allo scopo per il quale verranno utilizzati, di verificare la portanza del terreno e stabilire opportune istruzioni di posa.
b) Si consiglia comunque di rinfiancare sempre il sistema “longheroni + griglie” con un rinfianco di almeno 20 cm di spessore a destra ed a sinistra nel caso di classe D400, valore che dovrà essere aumentato fino a 25 cm nel caso di classe F900.
c) Si consiglia di armare il getto, sempre in presenza di classe F900, solo nei casi di attraversamenti stradali con traffico pesante e frequente in presenza di classe D400.
d) Si consiglia di effettuare il rinfianco fino alla quota del pavimento finito (meglio se fino a 3/5 mm al di sopra di detta quota).
e) Si consiglia di utilizzare calcestruzzo di classe C28/35 (D400) e C 30/37 (F900).